Contacts & localisation

Adresse
Via Famiglia Trevani 1
6600 Locarno
Téléphone
E-mail
Site web
pas de publicité
Retrouvez nous sur

Aperçu

Langues
Langues
Allemand, Anglais, Français, Italien
Conditions de paiement
Conditions de paiement
Maestro, Mastercard, Paiement comptant, Paypal, Postcard, Sur facture, Visa
Position
Position
Accessible en fauteuil roulant, Centre-ville, Près de la gare, Près des transports publics, Près du lac, Vieille ville

Fisiomotion

Lo studio di fisioterapia di Gino Gregorio e Karin Müller  vi offre trattamenti e terapie nelle seguenti specializzazioni:

 

La fisioterapia migliora la Sua qualità di vita, crea nuove prospettive e aumenta il Suo benessere in ogni fascia d’ età.

Attraverso la promozione della salute, la prevenzione, il trattamento, la riabilitazione e l’alleviamento dei dolori, la fisioterapia si pone come obiettivo quello di ristabilire le funzioni e la predisposizione dell’ individuo a muoversi nel quotidiano, sia in fase acuta che cronica.

Siamo professionisti specializzati per rispondere alle Sue domande riguardo al movimento, al dolore del apparato locomotore e alla mobilità. Andiamo a fondo per capire e riconoscere il Suo problema e Le spieghiamo le relative cause.

Fissiamo, in accordo con Lei gli obbiettivi individuali, le strategie e metodi terapeutici, mettendo a disposizione le proprie conoscenze e competenze.

La fisioterapia può anche essere uno strumento di diagnostica differenziale. Se non esistono controindicazioni assoluti, è sensato e più economico, di svolgere come trattamento di prova una serie di 9 sedute fisioterapiche. Se, per esempio, i dolori alla spalla diminuiscono, allora si ha fatto un passo in avanti nella gestione diagnostica e terapeutica. Se la fisioterapia non dovesse portare successo, il  costo generato si situa attorno a 400 franchi. In confronto ad un intervento chirurgico o un approfondimento diagnostico una somma relativamente modesta.

La Myoreflex-terapia pone al centro dell' attenzione
le catene muscolari funzionali

Tramite la digitopressione si lavora sui sensori dei muscoli che sono in stretto collegamento con il sistema nervoso centrale (cervello, midollo spinale).

I dolori possono essere considerati come un segnale di un equilibrio fisico disturbato, segnalando così una geometria del movimento non armonica. Durante il  trattamento le catene muscolari vengono trattate e stimolate. Il dito del terapista funge come strumento per l' autoregolazione: Tramite riflessi spinali la muscolatura ritrova la sua tensione ottimale ed il paziente percepisce meno dolori.

 

Trattamento

Nel nostro studio la Myoreflex- terapia viene applicata sin dal 1998. Insieme con altri metodi fisioterapici (p. es. streching muscolare, kinesiotaping, dry needling) vogliamo offrire un trattamento completo e coinvolgere il/la paziente attivamente nella gestione dei suoi dolori.

 

Indicazioni

disturbi del intero apparato locomotore, p. es:

•        lombalgia, lombosciatalgia
•        ernia del disco intervertebrale lombare e cervicale
•        bloccaggi articolari funzionali
•        colpo di frusta
•        torcicollo
•        emicrania, mal di testa, vertigini, tinnitus
•        disfunzione dell'articolazione temporo-mandibolare
•        cervicalgia, cervicobrachialgia
•        problemi funzionali degli arti superiori e inferiori
•        epicondilite
•        fibromialgia

 Le  prestazioni vengono pagate dalla Cassa Malati (LaMal),
 secondo prescrizione medica.

Cos’è l’Articolazione Temporo Mandibolare (ATM)?
L’articolazione temporo-mandibolare (ATM) funge a coppia ed è una delle articolazioni più complesse del nostro corpo: collega la mandibola al cranio e permette di parlare, masticare, deglutire e compiere movimenti mimici.
Disequilibri dei muscoli masticatori, alterazioni e deficit del movimento possono compromettere la funzione ATM, causando disturbi di vario tipo.

Indicazioni

•      dolore all’ articolazione e tensione dei muscoli masticatori e mimici,
        sia a riposo sia durante il suo utilizzo
•      mal di testa: cefalee  muscolo - tensive
•      dolore all’ orecchio che può irradiarsi al viso
•      limitazione nell’ apertura della bocca fino al blocco vero e proprio
•      rumori causati dall’ articolazione stessa quando si apre o si chiude
       la bocca: click, scrosci, rumori a sabbia
•      tensione che parte dal collo fino al capo con
       difficoltà di movimento cervicale
•      digrignamento o serramento dei denti (bruxismo)
•      fischi alle orecchie, vertigini
•      riabilitazione dopo traumi sull’ articolazione,
       come fratture del condilo e della mandibola
•      disturbi infiammatori come artrosi o artrite
•      situazioni fisiche e mentali molto stressanti

Trattamento

La/il paziente riceve le conoscenze anatomiche e funzionali che gli permettono di capire meglio il suo problema tramite una valutazione funzionale e biomeccanica. Tecniche manuali su articolazione e muscoli servono per un migliore recupero del ATM.
Con esercizi attivi eseguiti sotto attento e diretto controllo dello fisioterapista specializzato, il/la paziente impara successivamente a mantenere i risultati raggiunti e potrà eseguirli a casa autonomamente.
Si tratta di un campo molto delicato dove l' interagire con il medici prescriventi (Medico di famiglia, Medico dentista, ...HNO) è determinante per il successo delle cure.


Le prestazioni vengono pagate dalla Cassa Malati (LaMal),
secondo prescrizione medica.

Dry Needling (DN)

 

Dry Needling è un efficace alternativa al trattamento manuale dei Punti Trigger. Nel DN si usano gli aghi sterili e monouso che in maniera precisa e igenica vengono introdotti nei Punti Trigger della muscolatura, responsabili dei dolori.

Così facendo si rilassano le tensioni muscolari, l' afflusso sanguigno locale migliora e la reazione infiammatoria locale diminuisce.

 DN viene applicato:

•      nel caso di dolori e problemi funzionali del sistema locomotore
•      nella riabilitazione ortopedica
•      nella fisioterapia degli sportivi

 Malgrado l' utilizzo degli stessi aghi, DN non ha niente a che vedere
 con l' Agopuntura.


 DN è doloroso?

Normalmente la puntura nella pelle é indolore. Un leggero dolore 'sordo' si sente quando si cercano con l' ago le fasce muscolari contratte (bandelette). Quando il terapista punge la bandeletta provoca una contrazzione improvvisa. Questa può essere spiacevole perchè interviente/subentra molto velocemente ed inaspettatamente.
Certi pazienti percepiscono gradevolmente la contrazione muscolare improvvisa perchè si accorgono che seguirà un rilassamento immediato.


 DN è pericoloso?

No! DN è un metodo terapeutico manuale assolutamente sicuro. Una formazione approfondita ed una ottima conoscenza tridimensionale dell' Anatomia e della palpazione sono i naturali presupposti.

Il terapista deve sempre sapere in quale struttura anatomica si trova la punta dell' ago. In questo caso, conoscendo le controindicazioni, il terapista segue il principio secondo il quale 'nel dubbio non pungere' non ci sono pericoli di complicazioni.
Può succedere che un piccolo ematoma si formi dopo una seduta di DN.


 Le  prestazioni vengono pagate dalla Cassa Malati (LaMal),
 secondo prescrizione medica.

Riabilitazione uroginecologica

Indicazioni per la riabilitazione uroginecologica

•        perdita d' urina, di gas o di feci
•        abbassamento della vescica, del utero, dell' intestino:
•          sensazione di pesantezza nella regione
•        vescica iperattiva
•        intestino 'lento'
•        dolori pelvici
•        preparazione al parto e al postparto
•        prima o dopo operazioni nella zona urogenitale
•        disturbi della sfera sessuale
•        dolore durante rapporti sessuali penetrativi
•        disfunzione di erettilità

Trattamento

•        Anamnesi
•        Informazione sull' anatomia, localizzazione delle strutture coinvolte
•        Testing manuale della funzione muscolare e della posizione organica
•        Istruzione di una corretta attivazione del pavimento pelvico
•        Metodi comportamentali; allenamento della vescica, calendario della minzione
•        Correzione della postura, Streching
•        Elettroterapia e Biofeedback
•        Esercizi personalizzati e programma per la casa
•        Indagare sugli schemi sessuali per trovare delle possibili soluzioni individuali

>> Per molte persone non è facile attivare il pavimento pelvico, siccome si tratta di una muscolatura nascosta, in una zona 'tabou' e legato spesso con sentimenti di vergogna.

La riabilitazione uroginecologica personalizzata tiene conto delle risorse ed emozioni del paziente. I metodi di trattamento vengonon stabiliti dalla fisioterapista e del /-la paziente.


Le prestazioni vengono pagate dalla Cassa Malati (LaMal),
secondo prescrizione medica.

 

Riflessologia del piede secondo Hanne Marquardt


Le condizioni dei nostri piedi forniscono informazioni sulla nostra salute. Prendersi cura dei propri piedi è un buon approccio verso il benessere globale.


La riflessologia del piede è una terapia olistica il cui scopo è quello di curare la persona nella sua globalità di corpo, mente e spirito al fine di stimolare le capacità di autoguarigione.

Ogni punto ed ogni funzione del corpo sono rispecchiati sul piede, come su di una cartina topografica. Stimolando questi punti è possibile allentare le tensioni, eliminare i blocchi e aiutare il corpo a correggere molti cattivi funzionamenti.

I piedi sono come una mappa del corpo intero: se una zona del corpo soffre a causa di infiammazione, tensione o congestione, i punti riflesso corrispondenti nel piede risulteranno sensibili.

Trattamento

Tutti, da neonati agli anziani possono trarre vantaggio della riflessolgia del piede. Non serve solo per aiutare le persone ammalate: il suo scopo è bensì mantenere la salute e conservare l' equilibrio del corpo.


Indicazioni
•        dolori e disturbi funzionali della colonna vertebrale, delle articolazioni
         e della muscolatura
•        mal di testa, emicrania, problemi legati alla pressione sanguinea
•        disturbi acuti o cronici dell' apparato intestinale, dei reni,
         della vescica, e del metabolismo in generale
•        asma, bronchite, sinusite
•        vulnerabilità per allergie e infezioni
•        disturbi legati al ciclo mestruale: premestruali, (pre-) menopausali
•        durante la gravidanza (a partire dal 4. mese) e nel postparto,
         problemi di cicatrizzazione (p.es. dopo un parto cesareo)

La terapia è riconosciuta dalle Casse Malati (complementare).
 

Massaggio classico

 

Il massaggio è la più antica forma di terapia fisica per alleviare i dolori e decontrarre la muscolatura.  (da: it.m.wikipedia.org)


Si esegue attraverso il contatto manuale e con manovre precise e sequenziali.

Il massaggio è riconosciuto dalla Complementare senza prescrizione medica.

 

  • spagnolo

 

Avis des clients

Quelle est votre expérience ?
4 de 5 visiteurs recommanderaient Fisiomotion à un ami.
(4 évaluations)
Source: Swisscom Directories SA