Indirizzo
Via Stazione 14
6828 Balerna
Cellulare
079...Mostra il numero 079 518 36 07
non desidera pubblicità

Panoramica

Lingue
Lingue
Francese, Italiano
Condizioni di pagamento
Condizioni di pagamento
Contanti, Fattura
Posizione
Posizione
Nelle vicinanze della stazione, Vicino ai trasporti pubblici

Terapie Naturali: Riflessologia Plantare - Floriterapia - Cromopuntura

Riconosciuta dalle maggiori casse malati:

è importante che ogni persona/paziente si informi presso la propria assicurazione malattia per avere maggiori ragguagli/certezze sulla copertura/partecipazione dei costi

La Riflessologia Plantare

 La riflessologia è una terapia olistica nata secoli fa, il cui scopo è curare la persona nella sua globalità di corpo, mente e spirito e indurre uno stato di rilassamento, equilibrio e armonia, in grado di stimolare la capacità naturale del corpo di guarire se stesso. È una disciplina che aiuta tutti, dal bambino all’anziano.

Il piede è la nostra base, il nostro contatto con la terra e con la realtà. Il dottor Fitzgerald constatò che la pianta dei piedi, come pure il palmo della mano, sono divisi in zone o centri di riflesso. I riflessi sui piedi sono un’immagine speculare di tutti gli organi, delle ghiandole e delle parti del corpo.  Tutti gli organi si vedono così coordinati nelle estremità e i punti di riflesso riproducono schematicamente “in piccolo” lo stato momentaneo della persona. La terapia delle zone di riflesso del piede si avvale unicamente del massaggio manuale alla zona riflessa senza aiuto di apparecchi o di energia elettrica.

Accusare un dolore in queste specifiche zone è comunque un grosso ausilio al lavoro terapeutico, in quanto è la sensibilità del paziente che permette la diagnosi e guida la terapia. Nella stessa misura con la quale si normalizza il contatto con la zona riflessa, viene riattivata la funzione degli organi malati o danneggiati. Dolori e tensioni alle zone riflesse fanno anche da campanello d’allarme per malanni non ancora manifesti e permettono così il trattamento profilattico del disturbo.

Questa è una terapia sul “subito e immediato”, già dopo poche sedute il paziente risente di un beneficio ad ogni livello.

La Floriterapia

La floriterapia è un metodo di cura naturale e dolce. Nasce dalle mani del medico inglese Edward Bach (famoso immunologo e omeopata) agli inizi del 1900. Trova poi altri seguaci negli anni avvenire, come ad esempio Ian White che negli anni ‘’80 scopre in natura, in Australia, 69 rimedi floreali.

Il dottor Bach aveva capito che la mente del paziente è determinante nella cura di qualsiasi malattia. Egli sosteneva che la malattia è il risultato dello squilibrio tra corpo, anima e mente. Aveva già sviluppato l’idea della presa a carico globale, nella visione olistica della persona e non solo per il sintomo presentato.

I rimedi floreali da lui scoperti hanno come funzione quello di liberare i blocchi energetici causati dallo squilibrio creato dalle emozioni negative in cui vive la persona.

Si può pensare ad esempio a tristezza, paura, tensione, stanchezza, rabbia, insonnia, ansia, ….

Si tratta di 38 essenze floreali inglesi e di 69 essenze australiane (ve ne sono molte altre nel mondo francese, californiano, himalayano, …), ognuna delle quali agisce su un’emozione particolare e precisa. Ogni rimedio è tratto da un fiore che si trova in natura.

Le essenze floreali aiutano a armonizzare tratti disarmonici del carattere, disagi psicologici e disturbi fisici di origine psicosomatica.

Le essenze vengono assunte sotto forma di gocce. Ogni cura è personalizzata al singolo individuo poiché i fiori vengono miscelati tra di loro a seconda delle necessità da riequilibrare del paziente.

La Cromopuntura

La cromopuntura negli ultimi anni si è diffusa in Occidente, e ha avuto un notevole sviluppo grazie ai numerosi studi scientifici che evidenziano l’effetto dei colori sul sistema nervoso, immunitario e metabolico. Il naturopata tedesco Peter Mandel è il massimo esperto e ricercatore in questo campo. Grazie al suo lavoro e alla vasta casistica clinica con importanti successi terapeutici, la cromopuntura è una metodica olistica riconosciuta dalle casse malati complementari.

La cromopuntura è un’evoluzione dell’agopuntura, al posto degli aghi si usano luci di diverse frequenze/colori. È una terapia dolce che riguarda specialmente la compensazione di disarmonie che poi si riflettono sull’equilibrio di corpo e mente. È interessante notare che anche i nostri organi possiedono una frequenza di vibrazione che, in caso di disequilibrio, sarà più bassa rispetto alla frequenza con cui dovrebbero vibrare in una situazione di benessere. La Cromopuntura può esser definita una metodica informazionale di regolazione, utile a tutti, per “parlare” con corpo-mente e “ricordare” ad esso di funzionare armonicamente. La cromopuntura agisce sempre sulla causa, attraverso il sintomo manifesto, favorisce una situazione di equilibrio generale, di miglioramento e di prevenzione.

La cromopuntura permette una lettura in toto del paziente.

Si tratta di una terapia indolore. Il trattamento è piacevole e rilassante e di grande efficacia. Adatta a tutti, bambini compresi.

Non vi sono effetti collaterali e/o dolore.

 

I campi di applicazione

 ·         Rilassamento generale

·         Riequilibrante per tutto il corpo

·         Stress

·         Ansia/panico

·         Depressione/burnout

·         Stanchezza/debolezza/sfinimento

·         Malattie stagionali

·         Emicrania

·         Dolori acuti e cronici e muscolo-scheletrici

·         Disturbi dell’apparato locomotore, digerente, respiratorio, cardiocircolatorio, endocrino, nervoso, genitale, urinario, linfatico (linfodrenaggio)

·         Disturbi da gravidanza

·         Disturbi della sfera femminile

·         Insonnia/difficoltà notturne

·         Difficoltà di apprendimento/studio/concentrazione

·         Problematiche dell’infanzia

·         Coliche del lattante

·         Paure/insicurezze

·         Timidezza

·         Gelosia

·         Blocchi psicologici

·         Traumi psichici

·         Problematiche per ogni fascia d’età

·         Cambiamenti (abitativi/scolastici/separazione/…)

·         Prevenzione e convalescenza

 

… e molti altri possibili benefici e/o campi di applicazione

Cosa dicono i visitatori di Studio Mariposa

5.0
2 valutazioni | 2 recensioni
Fonte: Swisscom Directories SA