Navigazione rapida
  1. Pagina iniziale
  2. Aprire il menu
  3. Contenuto della pagina
  4. Servizio clienti
  5. Ricerca
  6. Piè di pagina
Login
Filtrare 104 risultati
Filtri attivi
Aperto ora
Ordinare per
Filtri generali
Lingue
Modalità di contatto
Posizione
Condizioni di pagamento
Servizi
Tipo di oggetto
Ambito di attività
Pianificazione

Estintori a Svizzera

104 Iscrizioni

ABCD Estintori Sagl

Via Cabione 11F, 6900 Massagno
EstintoriProtezione antincendioConsulenza sulla sicurezza
ABCD ESTINTORI SAGL

L'azienda ABCD Estintori Sagl è attualmente attiva nella Svizzera italiana e tedesca. La sua missione è offrire una protezione antincendio di alta qualità prezzi contenuti. Il titolare, con un dottorato in ingegneria chimica rilasciato dal Politecnico federale di Zurigo e un master in giurisprudenza dell'Università di Zurigo, è stato per molti anni a capo dello stato maggiore di sicurezza del suddetto Politecnico e conosce quindi benissimo le problematiche di sicurezza di stabili di ogni dimensione e adibiti agli usi più diversi. Il vostro agente per la Svizzera italiana ha lavorato per parecchi anni nel settore della vendita e della manutenzione degli estintori e del materiale antincendio in genere e può quindi offrirvi una consulenza e un servizio a misura dei vostri bisogni e a prezzi assolutamente competitivi. Corsi di addestramento antincendio La vigente normativa in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro prevede che il datore dilavoro debba fare formazione ed informazione a tutti i lavoratori sui rischi presenti nell’ambiente dilavoro e sul comportamento da tenere in caso di emergenza. L’obbligo del datore di lavoro non si limita alla sola consegna delle mansioni e di eventuali opuscoliinformativi. La normativa prevede che il datore di lavoro designi dei lavoratori come addetti alla gestionedell’emergenza, la loro formazione deve riguardare in particolare il rischio incendio .Tutti i lavoratori devono essere messi nelle condizioni di capire come lavorare in sicurezza e soprattuttodevono essere in grado di individuare, in caso di necessità, una o più persone di riferimento per talemotivo la formazione alla sicurezza antincendio è fondamentale.Per la massima tutela dei propri colleghi il personale incaricato alla gestione e alla sicurezza del luogodi lavoro deve obbligatoriamente partecipare a corsi di formazione. Ci permettiamo di evidenziare che il mancato rispetto di tale obbligo legislativo espone il datore dilavoro a pesanti responsabilità sia civili che penali. ​ La nostra ditta propone corsi di formazione teorica e pratica su tutto quanto necessario a garantire lasicurezza dei Vostri collaboratori e la vostra stessa serenità. Le nostre prestazioni: Valutazione dei rischi di incendio Misure preventive, protettive e precauzionali di esercizio Controllo e manutenzione degli impianti e delle attrezzature antincendio Gestione dell'emergenza in caso di incendio Formazione degli addetti alla prevenzione incendi Lotta antincendio Gestione dell'emergenza Corsi di addestramento antincendio La vigente normativa in materia di salute e sicurezza negli ambienti di lavoro prevede che il datore dilavoro debba fare formazione ed informazione a tutti i lavoratori sui rischi presenti nell’ambiente dilavoro e sul comportamento da tenere in caso di emergenza. L’obbligo del datore di lavoro non si limita alla sola consegna delle mansioni e di eventuali opuscoliinformativi. La normativa prevede che il datore di lavoro designi dei lavoratori come addetti alla gestionedell’emergenza, la loro formazione deve riguardare in particolare il rischio incendio .Tutti i lavoratori devono essere messi nelle condizioni di capire come lavorare in sicurezza e soprattuttodevono essere in grado di individuare, in caso di necessità, una o più persone di riferimento per talemotivo la formazione alla sicurezza antincendio è fondamentale.Per la massima tutela dei propri colleghi il personale incaricato alla gestione e alla sicurezza del luogodi lavoro deve obbligatoriamente partecipare a corsi di formazione. Ci permettiamo di evidenziare che il mancato rispetto di tale obbligo legislativo espone il datore dilavoro a pesanti responsabilità sia civili che penali. ​ La nostra ditta propone corsi di formazione teorica e pratica su tutto quanto necessario a garantire lasicurezza dei Vostri collaboratori e la vostra stessa serenità. Le nostre prestazioni: Valutazione dei rischi di incendio Misure preventive, protettive e precauzionali di esercizio Controllo e manutenzione degli impianti e delle attrezzature antincendio Gestione dell'emergenza in caso di incendio Formazione degli addetti alla prevenzione incendi Lotta antincendio Gestione dell'emergenza ​ ​ L'incendio e la prevenzione incendi (2-3 ore): ​ Principi sulla combustione e l'incendio Le sostanze estinguenti Triangolo della combustione Le principali cause di un incendio Rischi alle persone in caso di incendio Principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi Esercitazioni sull'uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi ed idranti. I corsi vengono svolti direttamente presso la sede del cliente.I corsi si rivolgono a tutti coloro che devono assolvere agli obblighi di legge. CLASSE A FUOCHI DA MATERIALI SOLIDI Fuochi da materiali solidi generalmente di natura organica, la cui combustione avviene con formazione di braci. COMBUSTIBILI SOLIDI (legna, carta, carbone, tessuti, trucioli,pelli, gomma e derivati, ecc..). La combustione si manifesta con la consumazione del combustibile spesso luminescente come brace e con bassa emissione di fiamma”. In questo caso l’azione estinguente si può esercitare con “sostanze che possono anche depositarsi sul combustibile (polvere dell’estintore) che è in grado di sostenere l’estinguente senza inghiottirlo e/o affondarlo al suo interno. ​ESTINGUENTI: ACQUA, SCHIUMA e POLVERI CHIMICHE. CLASSE B FUOCHI DA LIQUIDI INFIAMMABILI Fuochi da liquidi o da solidi liquefattibili. LIQUIDI INFIAMMABILI (benzina, gasolio, alcol, ecc...). La combustione si manifesta con la consumazione del combustibile spesso luminescente come brace e con bassa emissione di fiamma”. In questo caso l’azione estinguente si può esercitare con “sostanze che possono anche depositarsi sul combustibile (polvere dell’estintore) che è in grado di sostenere l’estinguente senza inghiottirlo e/o affondarlo al suo interno. ​ESTINGUENTI: CO2, SCHIUMA e POLVERI CHIMICHE. CLASSE C FUOCHI DA GAS INFIAMMABILI GAS INFIAMMABILI (gas propano, metano, idrogeno, etc.) La caratteristica di questo combustibile “è di non possedere né forma, né volume proprio”. I gas combustibili sono molto pericolosi se miscelati in aria, per la possibilità di generare esplosioni. L’azione estinguente si esercita mediante l’azione di raffreddamento, di separazione della miscela gas-aria. Infatti, al di fuori di ben precise percentuali di miscelazione, il gas combustibile non brucia. ​ESTINGUENTI: CO2 e POLVERI CHIMICHE. CLASSE D FUOCHI DA METALLI INFIAMMABILI METALLI INFIAMMABILI (magnesio, potassio, sodio, ecc...). I fuochi di classe D, “si riferiscono a particolarissimi tipi di reazione di solidi, per lo più metalli, che hanno la caratteristica di interagire, anche violentemente, con i comuni mezzi di spegnimento”, in particolare con l’acqua. I più comuni elementi combustibili che danno luogo a questa categoria di combustioni sono i metalli alcalini terrosi leggeri quali il magnesio, il manganese, l’alluminio (quest’ultimo solo se in polvere fine), i metalli alcalini quali il sodio, potassio e litio. Vengono classificati fuochi di questa categoria anche le reazioni dei perossidi, dei clorati e dei perclorati. ​ESTINGUENTI: POLVERI CHIMICHE. CLASSE F FUOCHI DA OLI E GRASSI Fuochi che interessano mezzi di cottura, olio da cucina e grassi vegetali o animali, in apparecchi di cottura: “introdotta dalla norma UNI EN 2:2005; In base alle regole riguardanti provvedimenti normativi comunitari la norma EN2 ha lo “status di norma nazionale italiana”, il che comporta obblighi di adempimenti e osservanza. La norma UNI EN 3-7:2008 specifica che gli estintori a polvere e quelli a CO2 non dovrebbero essere utilizzati per fuochi di classe F ed il loro utilizzo per tali tipologie di fuochi è considerato pericoloso. Per questo motivo gli estintori sopra citati non devono essere sottoposti a prova secondo norma UNI EN 3-7:2008 e non devon esser marcati col pittogramma di classe F. ​ESTINGUENTI: SCHIUMA

Valutazione 2.0 di 5 stelle su 4 valutazioni

Apre alle 8:30 ore
*Nessun materiale pubblicitario

Ricerche correlate:


Protezione antincendio a SvizzeraMateriali antincendio a SvizzeraImpianti d'allarme e di sicurezza a SvizzeraImpianti sprinkler a SvizzeraConsulenza sulla sicurezza a SvizzeraManutenzione a SvizzeraSicurezza e protezione sul lavoro a SvizzeraCarrelli elevatori a SvizzeraOfficina, attrezzature e impianti a SvizzeraMacchine e impianti industriali a SvizzeraRuote e rotelle a SvizzeraForniture industriali a SvizzeraVoli panoramici a SvizzeraAbbigliamento lavoro a SvizzeraUffici di Consulenza a Svizzera