ELETTRO CANGIANO

Impianti elettrici Impianti elettriciFotovoltaico, impiantoTecnologia solare impianti solari
Impianti elettrici
Chiuso
Indirizzo
Via Cantonale 25
6576 Gerra (Gambarogno)
Telefono
091...Mostra il numero 091 730 92 12
Cellulare
079...Mostra il numero 079 620 85 47
non desidera pubblicità

Altre sedi

Descrizione & particolarità

IMPIANTI ELETTRICI

Negli impianti elettrici possono verificarsi guasti o malfunzionamenti.
Le tre principali situazioni anomale in cui un impianto elettrico si può trovare sono:

  • cortocircuito: problema dovuto a un difetto d‘isolamento (impianto guasto), che danneggia le apparecchiature e indirettamente le persone;
  • dispersione elettrica: problema dovuto a un difetto d‘isolamento (impianto guasto), che danneggia le persone;
  • sovraccarico: problema dovuto a un dimensionamento sbagliato dei conduttori o a carichi troppo elevati (impianto sano), che deteriora le apparecchiature e può portare, nel tempo, a cortocircuiti e dispersioni;
  • sovratensione: problema dovuto a un fulmine o a un altro effetto fisico indesiderato (impianto sano), che danneggia le apparecchiature.

Per evitare che questi eventi producano danni alle persone o alle cose, devono essere installati appositi apparecchi di protezione.
I principali apparecchi sono:

  • interruttore magnetotermico: è un dispositivo per la protezione dell‘impianto, che integra sia una protezione magnetica per i cortocircuiti, sia una protezione termica per i sovraccarichi;
  • interruttore differenziale (popolarmente ed erroneamente noto come «salvavita»): è un dispositivo per la protezione delle persone, che protegge dalle dispersioni elettriche;
  • interruttore magnetotermico differenziale: è un dispositivo per la protezione di impianto e persone, che integra tutt‘e tre le protezioni magnetica, termica e differenziale;
  • fusibile: è un dispositivo per la protezione contro le sovracorrenti, negli impianti domestici è utilizzato quasi esclusivamente per la protezione di piccoli utilizzatori come alimentatori per impianti citofonici o trasformatori per campanelli, in ambito industriale trova impiego comune nella protezione dei motori contro i cortocircuiti; dev‘essere sostituito ogni volta che interviene;
  • scaricatore: è un dispositivo per la protezione dell‘impianto, che protegge dalle sovratensioni.
  • Salvamotore: è un interruttore magnetotermico specifico per la protezione dei motori contro sovraccarichi e cortocircuiti, con soglia d‘intervento termico tarabile; spesso è sostituito da un interruttore termico per motori abbinato a fusibili.

Inoltre, perché gli interruttori differenziali possano funzionare adeguatamente devono essere coordinati con un impianto di messa a terra, ma il loro utilizzo è indispensabile (oltre che obbligatorio) anche negli impianti che ne sono privi.

TELECOMUNICAZIONI
Le telecomunicazioni offrono tre tipi di servizio all‘utente:

  • fonia cioè trasferimento di dati vocali in una comunicazione real-time tra due o più utenti (ad es.la telefonia) con sorgenti informative tipicamente di tipo CBR (Costant Bit Rate);
  • audio-video real-time, (ad es. radio, televisione, videoconferenza) con sorgenti informative tipicamente di tipo VBR (Variable Bit Rate);
  • comunicazione dati cioè il trasferimento di dati non vocali, testuali (ad es. telegrafia e trasferimento file) o audio-video non real-time tra due o più destinatari (ad es. streaming in reti di calcolatori) con sorgenti informative tipicamente VBR (Variable Bit Rate).

A seconda del numero di utenti destinatari di una trasmissione una comunicazione può essere:

  • unicast cioè da un utente ad un altro singolo utente (point to point, es. la telefonata)
  • multicast cioè da un mittente a molti destinatari (punto-multipunto, ad es. videoconferenza)
  • broadcast cioè inviate a tutti gli utenti abilitati alla ricezione di un certo servizio (punto-tutti, ad es. radio e televisione).

Dal punto di vista del trasporto dell‘informazione sul canale una comunicazione può essere di tre tipi:

  • simplex, ovvero monodirezionale (ad es. radiodiffusione e telediffusione).
  • half-duplex, ovvero bidirezionale, ma solo un utente alla volta (ad es. walkie-talkie).
  • full-duplex, ovvero bidirezionale contemporanea tra due utenti (ad es. telefono).

In generale tutte queste forme di comunicazione possono essere realizzate attraverso trasmissioni di tipo:

  • analogiche:
  • digitali;

Ciascuna di queste può a sua volta viaggiare a distanza su diversi mezzi trasmissivi che rappresentano a livello fisico il canale di comunicazione, e quindi possono essere:

  • cablate le quali si suddividono a loro volta in comunicazioni elettriche e comunicazioni ottiche.
  • wireless le quali si suddividono a loro volta in ottiche e radiocomunicazioni che a sua volta si suddividono in comunicazioni terrestri e comunicazioni satellitari

Clientela/Utenza [modifica]

Ad oggi nelle telecomunicazioni, ovvero nella fornitura/fruizione di servizi finali all‘utente, si individuano essenzialmente due fasce di mercato ovvero due diverse tipologie di utenti/clienti con varie esigenze:

  • clientela business ovvero aziendale;
  • clientela privati ovvero tutti i restanti utenti privati;

Le offerte, ovvero tipologie di servizi e costi imponibili, dei vari gestori di telecomunicazioni si differenziano a seconda di queste due categorie di utenti.

IMPIANTI MULTIMEDIA

  • Elettro Cangiano fornisce servizi di consulenza e valide soluzioni per la progettazione e realizzazione di sistemi altamente performanti per la trasmissione di congressi e conferenze.
  • Soluzioni che permettono di avere sistemi di videoconferenza ed audioconferenza con:
  • Eccellente intellegibilità del parlato degli impianti di diffusione sonora;
  • Funzioni di registrazione digitale e riproduzione in digitale formato MP3;
  • Memorizzazioni su supporti ottici o schede SD rimovibili.
  • Sviluppiamo soluzioni con retroproiezione su schermi olografici, personalizzandoli con applicativi software.
  • Gli schermi olografici su lastre in plexiglass o lastre in vetro diventano schermi gestibili per realizzare:
  • Vetrine;
  • Sale conferenze;
  • Divisori di interni e schermi per proiezione di filmati realizzati ad-hoc

 

Cosa dicono i visitatori di ELETTRO CANGIANO

3.0
2 valutazioni | 1 recensione
Fonte: Swisscom Directories SA